Contenuto principale

Messaggio di avviso

Martedì, 04 Febbraio 2020 15:03

Elettori all'estero

Scritto da

Gli elettori italiani residenti all’estero (iscritti all’AIRE) votano per corrispondenza.

I residenti all’estero possono optare per votare in Italia, facendo pervenire direttamente al Consolato competente per territorio estero di residenza, un’apposita opzione – valida limitatamente alla presente consultazione – entro il prossimo 8 febbraio 2020.

Per esercitare il diritto di opzione i connazionali potranno utilizzare il modello predisposto dal Ministero degli Affari Esteri, reperibile oltre che su questo sito, anche presso i consolati, il sito internet del proprio ufficio consolare di riferimento e sul sito www.esteri.it.

Qualora l’opzione venga inviata al Consolato per posta, l’elettore ha l’onere di accertarsi della ricezione entro il termine prescritto. Una volta trasmessa l’opzione, l’elettore potrà revocarla entro lo stesso termine del 8 febbraio 2020.

La disciplina dell’esercizio del diritto di voto degli italiani all’estero è regolata dalla legge 27 dicembre 2001, n. 459 e dal relativo regolamento di attuazione approvato con dPR 2 aprile 2003, n. 104. Per ulteriori informazioni: www.esteri.it.

pdf Modello opzione voto in Italia (52 KB)

Letto 196 volte Ultima modifica il Martedì, 04 Febbraio 2020 15:36
Altro in questa categoria: Elettori temporaneamente all'estero »